PROVA LA PISTA CON I CAMPIONI

Domenica 17 luglio, dalle 18 alle 19 (prima del Meeting Città di Padova allo Stadio Euganeo) appassionati e curiosi potranno cimentarsi nei 100 metri, nel salto in alto e nel salto in lungo seguiti da Manuela Levorato e da altre stelle dell'atletica internazionale. L’iniziativa è promossa da fischer Italia, che dà l’opportunità di prenotare online anche un vip-pass per la serata

Provare la pista con i campioni e vivere, così, l’atletica in prima persona a fianco delle stelle che solitamente si ammirano in tivù o dalla tribuna. E’ la grande opportunità che regala fischer Italia, da sempre compagna di viaggio di Assindustria Sport, in occasione della XXV edizione del Meeting Città di Padova, l’appuntamento con lo sport, l’allegria e la festa di domenica 17 luglio allo Stadio Euganeo.

Dalle 18 alle 19, prima dell’inizio ufficiale del Meeting (previsto per le 19.45), sportivi in erba, appassionati, curiosi e bambini potranno provare le discipline del salto in alto, del salto in lungo e dei 100 metri direttamente allo Stadio Euganeo. Testimonial dell’iniziativa è l’azzurra Manuela Levorato che sarà in pista per dare a tutti simpatiche «lezioni di velocità». Nei giorni scorsi la sprinter veneziana ha anche girato un video (disponibile nel sito di fischer Italia a questo link: http://www.fischeritalia.it/portal/page?_pageid=53,1088090&_dad=portal&_schema=PORTAL e in quello del Meeting, www.atleticamondiale.it), in cui, affiancata da Giulia, la sua splendida bambina, invita tutti a partecipare. I nomi degli altri campioni, che accompagneranno in pedana gli appassionati nel salto in lungo e nel salto in alto saranno invece svelati nei prossimi giorni.

In più l’azienda dà l’opportunità a tutti di assistere al Meeting dalla «tribuna fischer», in compagnia di amici e familiari ricevendo un simpatico omaggio. E’ sufficiente prenotare on-line il proprio VIP-PASS, direttamente dal sito www.fischeritalia.it. Ma occorre affrettarsi, i posti sono limitati!

Nella foto Manuela Levorato con in braccio sua figlia Giulia