PERTILE E LA MARATONA S.ANTONIO ALLA MONTEFORTIANA

Ruggero stella della maratonina in programma domenica a Monteforte d’Alpone, dove ci si potrà iscrivere alla corsa su strada padovana del 21 aprile: quota base e pettorale a casa per le adesioni entro il 31 gennaio

Tutti di corsa a Monteforte d’Alpone. Sui 21,097 chilometri della XIX Maratonina Demmy in programma domenica 20 gennaio spicca la presenza del campione di Assindustria Sport Ruggero Pertile: unico azzurro presente nella maratona ai Giochi Olimpici di Londra, è tra i protagonisti più attesi nella gara veronese che vedrà al via anche Leonardi, Spina, Wegher, Bogdanich, Chuo Ting-Ying (Taiwan), Milella e Mahjoubi (Marocco). Tanti gli eventi che accompagneranno la prova agonistica principale, al via alle 9.30, e, fra le presenze, c’è anche quella… della Maratona S.Antonio.

Proprio così: la marcia di avvicinamento alla quattordicesima edizione della Maratona S.Antonio passa per Monteforte, perché domenica, la corsa su strada padovana sarà ospite della cittadina veronese con il suo camper. All’interno saranno distribuiti dépliants e materiale informativo e ci si potrà iscrivere alla gara in programma domenica 21 aprile (con partenza da Campodarsego e arrivo in Prato della Valle a Padova) o alla mezza maratona con avvio da Camposampiero ricevendo in omaggio un simpatico gadget. E’ un’occasione da non lasciarsi sfuggire visto che non manca ormai molto al 31 gennaio: chi si iscriverà entro questa data potrà usufruire della quota base e riceverà il pettorale direttamente a casa.

Nella foto Ruggero Pertile