PERTILE E I CNU

Fine settimana ricco di impegni per gli atleti di Assindustria: Ruggero corre a Jesolo, mentre in nove sono a Torino per i Campionati Nazionali Universitari. E a Vicenza c’è la seconda fase dei societari allievi

Ruggero Pertile corre sotto la luce della luna. Letteralmente, visto che la manifestazione si chiama Moonlight Half Marathon ed è una corsa su strada sulla classica distanza dei 21,097 chilometri, con partenza da Cavallino-Treporti (Darsena di Lio Grande) e arrivo in Piazza Mazzini a Jesolo. Il campione azzurro di Villanova di Camposampiero sabato sera (partenza alle ore 20) sarà l’uomo da battere nella gara che costeggia il litorale veneziano e che coinvolgerà tremila persone. Dopo la vittoria nei 5.000 metri su pista della scorsa settimana a Marcon, quasi una gara di velocità per un maratoneta come lui, «Rero» torna dunque a distanze che gli sono più congeniali.

Pertile non sarà l’unico portacolori di Assindustria Sport di scena nel week end. Sabato e domenica lo stadio Primo Nebiolo di Torino ospiterà i Campionati Nazionali Universitari, rassegna riservata agli studenti d’ateneo della penisola, che coinvolgerà più di 50 Cus di tutta Italia. In forza al Cus Padova anche nove atleti «prestati» per l’occasione dal club gialloblù: Valeria Abate, Paolo Castellini, Antonio Garavello, Riccardo Marcato, Fabio Mattiazzi, Michele Ongarato, Tommaso Pasqualini, Anita Pezzolo e Alberto Tonin. In tutto gli atleti presenti saranno circa un migliaio.

A Vicenza, sabato e domenica, la squadra allievi sarà invece in pista per la seconda fase regionale dei campionati di società, decisiva per l’ammissione alle finali nazionali in programma l’11 e 12 giugno a Saronno (A), Formia (A1), Bastia Umbria (A2) e Isernia (A3). A nutrire ambizioni di classifica è soprattutto la formazione maschile.


Nella foto (di Stefano Morselli) Ruggero Pertile