LA MARATONA S.ANTONIO RIPARTE DA VENEZIA

Ricomincia dalla Venicemarathon il tour promozionale dell’evento padovano di domenica 22 aprile 2012. Confermate la partenza da Campodarsego per la prova principale e da Camposampiero per la mezza. Iscrizioni agevolate per le donne e i gruppi sportivi

La Maratona S.Antonio si rimette in… corsa. Con la partecipazione all’Exposport della Venicemarathon, fiera dello sport e del tempo libero che apre il week end dell’evento lagunare, riparte il tour promozionale della Maratona S.Antonio.

Dopo il successo della scorsa edizione, anche nel 2012 la partenza delle corsa su strada padovana sarà posta a Campodarsego, per un tracciato che subito si è dimostrato velocissimo, tanto da far registrare il nuovo record della manifestazione e da permettere a molti dei partecipanti di abbassare il proprio primato personale. Confermatissima anche la partenza da Camposampiero della mezza maratona, sempre capace di intercettare largo consenso e riproposta per il quarto anno consecutivo. E torna anche la data: la 13^ edizione della Maratona S.Antonio si svolgerà infatti il 22 aprile 2012, nella quarta domenica del mese (mentre nel 2011 la concomitanza con le feste pasquali aveva portato all’anticipo di una settimana).

All’Exposport veneziano ci si potrà iscrivere, ricevendo in omaggio un simpatico gadget. L’appuntamento è al Parco San Giuliano di Mestre, dalle 15 alle 20 di giovedì, e poi venerdì dalle 10 alle 20 e sabato dalle 9 alle 20. Tutti gli appassionati avranno davanti una vera e propria cittadella sportiva nella quale sarà possibile incontrare le aziende più rinomate e le organizzazioni del settore, testare le ultime novità del mercato, incontrare i top runner, partecipare ad attività interattive… e iscriversi alla Maratona S.Antonio!

Numerose, come sempre, le agevolazioni per chi sceglierà l’evento padovano, con promozioni, in particolare, per le donne e per le società sportive (ogni cinque iscrizioni della stessa società alla prova da 42 chilometri, una è in omaggio). Padova conferma poi la propria attenzione agli atleti disabili, che potranno iscriversi gratuitamente, ma la stessa possibilità sarà offerta anche ai «fedelissimi», a coloro, cioè, che hanno partecipato alle dodici precedenti edizioni della gara.

Ricomincia così il viaggio della Maratona S.Antonio che, nei prossimi mesi, parteciperà con un proprio stand ai più importanti appuntamenti podistici nazionali e internazionali. Dopo Venezia, ci sarà la tappa alla Firenze Marathon del prossimo 27 novembre.

Nella foto (Photosprint) la partenza della scorsa edizione della Maratona S.Antonio