L’ALIMENTAZIONE DEL MARATONETA, CON LUCA SPECIANI

Si avvicina la Maratona S.Antonio: martedì 15 aprile incontro con il responsabile della sezione nutrizione del mensile “Correre”, che parlerà di come bisogna nutrirsi, prima e dopo la gara


Per preparare una maratona bisogna correre, questo va da sé. Ma la corsa, da sola, non basta. Anche l’alimentazione è un aspetto fondamentale tanto per chi affronta i 42,195 chilometri per la prima volta quanto per chi, più esperto, vuole abbassare il proprio primato personale sulla distanza e magari farlo a Padova, in occasione della Maratona S.Antonio in programma domenica 27 aprile. Proprio di alimentazione si parlerà nell’incontro con Luca Speciani organizzato dal Gruppo podistico di Assindustria Sport, diretto da Antonio Petterlin. La riunione, aperta a tutti, si terrà

MARTEDI’ 15 APRILE 2014, ALLE ORE 21
ALLO STADIO COLBACHINI - INGRESSO LIBERO
(PIAZZA AZZURRI D’ITALIA - ZONA ARCELLA - PADOVA)

Tema della serata sarà “L’alimentazione dell’atleta prima e dopo la maratona”. A meno di due settimana dalla quindicesima edizione della Maratona S.Antonio si rinnova dunque l’appuntamento con Luca Speciani, medico chirurgo e laureato in scienze agrarie (operante come alimentarista), che si occupa da anni di medicina, alimentazione e agricoltura naturale. Da ottobre 2011 è presidente dell’Ampas, associazione medici per un’alimentazione di segnale, con la quale segue progetti culturali e di divulgazione con istituzioni, scuole e aziende per la diffusione dei concetti alimentari di segnale. E’ tecnico della Federazione italiana di atletica leggera, consulente della nazionale italiana di Ultramaratona e responsabile del settore nutrizione della più diffusa rivista italiana dedicata alla corsa (“Correre”) per la quale ha diretto per alcuni anni l’inserto medico-scientifico “Correre e vita”.

Come detto, l’incontro è organizzato dal Gruppo Podisti gialloblù, a disposizione di tutti gli appassionati della corsa ogni mercoledì, dalle ore 16.30 alle 19.30, nella segreteria dello Stadio Colbachini per adesioni e informazioni sulle sue attività.


Nella foto la partenza della scorsa edizione della Maratona S.Antonio