UNA MARATONA TARGATA ZEROIMPACT!

Raccolta differenziata lungo il percorso di gara e in Prato della Valle con presidio, valorizzazione dell’acqua di rete, prenotazione di visite guidate gratuite all’Oasi di Villaverla e laboratori creativi per bambini: grazie ad AcegasApsAmga, la gara diventa sinonimo di sostenibilità e di education.


Raccolta differenziata potenziata e attento presidio per garantire il decoro dell’area

Anche quest’anno, grazie al sostegno di AcegasApsAmga la Padova Marathon sarà interamente marchiata ZeroImpactEvent by AcegasApsAmga, per valorizzare le importanti azioni realizzatedalla multiutility che ha concepito un livello di servizio in grado di ridurre a zero l’impatto ambientale dell’evento. Esempi concreti di questo costante impegno di AcegasApsAmga nei confronti dell’ambiente sono la promozione dell’acqua di rete, risorsa di altissima qualità e sottoposta a innumerevoli controlli, che consente di diminuire gli impatti generati dal consumo di acqua in bottiglia, e un servizio di raccolta differenziata ampiamente rafforzato.

AcegasApsAmga, curatrice della pulizia dell’area interessata dalla manifestazione, infatti, potenzierà i servizi di raccolta differenziata, posizionando lungo tutto il percorso di gara e in Prato della Valle (in prossimità dei punti di ristoro e al traguardo) batterie di contenitori aggiuntivi dedicati alla raccolta differenziata. Al fine di garantire il decoro dell’area, Prato della Valle sarà attentamente presidiato da operatori aziendali specializzati.

40 erogatori d’acqua di rete, visite guidate gratuite a Villaverla einformazioni sull’Acquologo.

Nella giornata della competizione, nell’Isola Memmia saranno a disposizione 4 distributori di acqua di rete, dotati ciascuno di 10 rubinetti, della lunghezza di circa 2 metri. Tale fornitura di acqua (proveniente dalle risorgive alpine di Villaverla), permetterà di abbattere il consumo di bottigliette d’acqua di plastica. Un’azione significativa che lo scorso anno ha consentito il consumo di circa 9 metri cubi di acqua pubblica, equivalenti a un risparmio di circa 18 mila bottigliette di plastica da mezzo litro. Nell’info-point aziendale posizionato in Prato della Valle, sarà possibile scoprire le potenzialità dell’app gratuita “L’Acquologo”, che consente di conoscere la qualità dell’acqua, comunicare l’autolettura del contatore ed effettuare in tempo reale segnalazioni di problematiche idriche. Inoltre, sarà offerta la possibilità di prenotare per i giorni 20 e 21 maggio le visite guidate gratuite all’Oasi Naturalistica di Villaverla (VI), di cui, in occasione della gara, sarà possibile assaggiare direttamente l’acqua proveniente dalle risorgive, anche attraverso le speciali bottigliette che saranno distribuite in omaggio.

Attività ludico-educative per bambini

AcegasApsAmga pensa anche ai più piccoli. Con l’intento di promuovere lo sviluppo di una cultura ambientale e una sensibilità verso il territorio, dalle 10 alle 18 di domenica 23 aprile, saranno disponibili numerose attività di education e di intrattenimento gratuiti. Grazie all’animazione di operatori qualificati, i bambini, potranno partecipare a un gioco dell’oca a grandezza naturale, in cui, muovendosi fra le caselle, impareranno attivamente i comportamenti sani nel rispetto dell’ambiente.

E ancora, laboratori di riciclo creativo, per divertirsi a creare opere d’arte dando così una nuova vita ai materiali poveri (come carta, cartone, plastica), attività di giocoleria, letture animate e body percussion.

Immagini