SARA’ UNA MARATONA S.ANTONIO TUTTA PADOVANA

La dodicesima edizione della corsa scatterà il 17 aprile 2011 e interesserà l’area del Camposampierese
Il presidente Federico de’ Stefani: «C’è l’impegno dei sindaci del territorio. La macchina organizzativa non si è mai fermata»

(Padova 29.10.10) Una maratona deve sempre essere in grado di rinnovarsi e di offrire nuovi stimoli agli atleti. Proprio in quest’ottica ci sarà una rivoluzione nel percorso della Maratona S.Antonio: la dodicesima edizione, in programma domenica 17 aprile 2011, non inizierà più da Vedelago ma si svolgerà interamente nella provincia di Padova e sarà affiancata anche dalla terza edizione della mezza, oltre che dalle Stracittadine.

La riunione con i sindaci dell’Unione Camposampierese, che si è svolta giovedì sera nella sede del Comune di Borgoricco, ha offerto indicazioni confortanti. La conferma arriva direttamente da Federico de’ Stefani, presidente di Assindustria Sport, la società che allestisce l’evento: «E’ stato un incontro indubbiamente proficuo – sottolinea – nel corso del quale abbiamo potuto verificare che da parte delle amministrazioni coinvolte c’è la ferma volontà di mantenere la maratona all’interno del territorio: tutti si impegneranno concretamente a sostenerla, con la consapevolezza che un appuntamento di portata internazionale come il nostro, capace di coinvolgere migliaia di persone da ogni parte del mondo, ha bisogno di un lavoro di preparazione intenso e scrupoloso. Non possiamo che esserne soddisfatti, anche perché il Camposampierese è lo sfondo ideale per la maratona dedicata a Sant’Antonio, che compì i suoi ultimi chilometri entrando a Padova lungo queste strade».

Lo staff di Assindustria è al lavoro per elaborare il percorso: nei prossimi giorni saranno ufficializzati i dettagli. Il numero uno del club gialloblù, intanto, coglie l’occasione per rivolgersi a tutti gli appassionati: «La prossima sarà un’edizione di importanti novità – continua de’ Stefani –. La macchina organizzativa che sta dietro alla Maratona S.Antonio non ha mai smesso da lavorare. Dietro a un evento come questo c’è una società che si impegna dodici mesi all’anno per far sì che tutto funzioni al meglio: di fatto, già dal giorno successivo alla scorsa edizione stiamo lavorando per la prossima».

Nella foto un’immagine di Prato della Valle

__________________________________

Visita www.maratonasantantonio.com e www.assindustriasport.it

Per informazioni:

Ufficio Stampa Assindustria Sport Padova

tel 049 8227114 – fax 049 8227164