PERTILE E’ PIU’ FORTE ANCHE DELLA BORA

Vittoria alla Maratonina di Trieste per il campione di Assindustria Sport

Di mezza maratona in mezza maratona, Ruggero Pertile continua a vincere. Domenica il campione di Assindustria Sport ha dominato la Maratonina di Trieste chiudendo in un’ora 7’55”, distaccando di undici secondi lo sloveno Anton Kosmac, mentre sul terzo gradino del podio è salito il compagno di maglia azzurra Daniele Caimmi.
«Sono venuto a Trieste per vincere e ho centrato l’obiettivo – ha commentato alla fine Pertile, reduce dal successo al Trofeo SIT-Mezza maratona di Padova – Qua a Trieste mi sento a casa ed è molto bello correre su questo tracciato, anche se il forte vento contrario lungo tutto il percorso mi ha impedito di realizzare un tempo migliore. Ho impostato la mia gara mantenendo un ritmo tranquillo sino al diciottesimo chilometro, poi ho deciso di cambiare passo e involarmi verso il traguardo. E’ stato un buon test».
Nella foto (da www.ilpiccolo.it) Ruggero Pertile sul gradino più alto del podio di Trieste