Regolamento Padova Marathon 2019

Regolamento e informazioni tecniche

Assindustria Sport Padova, società sportiva dilettantistica a responsabilità limitata, con l’approvazione della FIDAL Nazionale organizza la XX Padova Marathon, Maratona Internazionale TOP A sulla distanza di km 42.195, percorso misurato e certificato Aims/IAAF dall'Arch. Stefano Bassan. La gara si disputerà domenica 28 aprile con partenza dallo Stadio Euganeo di Padova alle ore 8.45 e arrivo in Prato della Valle.

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

In base a quanto previsto dalle “Norme per l’organizzazione delle manifestazioni” emanate dalla Fidal, possono partecipare atleti che abbiano compiuto il 20° anno di età alla data della manifestazione, in possesso di uno dei seguenti requisiti:

ATLETI ITALIANI
  • Possono partecipare tutti gli atleti italiani tesserati per il 2019 per società affiliate alla Fidal (categorie promesse ed oltre, maschili e femminili) o per una Federazione straniera affiliata alla IAAF nel rispetto della normativa IAAF ed in possesso di autorizzazione a gareggiare all’estero.
  • Possono partecipare tutti i cittadini italiani non tesserati Fidal in possesso di Runcard, sottoscrivibile all’atto dell’iscrizione facendone richiesta agli organizzatori oppure acquistandola on-line sul sito www.runcard.com. La Runcard deve essere SEMPRE abbinata ad un certificato medico agonistico per l’atletica leggera valido al 28/04/2019, che dovrà essere inviato agli organizzatori.
  • Possono partecipare atleti tesserati per un Ente di Promozione Sportiva (Sez. Atletica), in possesso di Runcard-EPS, sottoscrivibile all’atto dell’iscrizione facendone richiesta agli organizzatori oppure acquistandola on-line sul sito www.runcard.com. La partecipazione è comunque subordinata, oltre al possesso della “RUNCARD- EPS”, alla presentazione di un certificato medico di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera, in corso di validità al 22/04/2019, che dovrà essere inviato agli organizzatori.
  • Gli atleti italiani residenti all’estero possono partecipare se in possesso di uno dei seguenti tesseramenti:
    • tesseramento a club affiliati a Federazioni Estere di Atletica Leggera riconosciute dalla IAAF compilando e inviando l’apposito modulo di Autocertificazione scaricabile dal sito www.padovamarathon.com
    • tesseramento FIDAL valido per la stagione 2019
    • tesseramento RUNCARD sottoscrivibile all’atto dell’iscrizione facendone richiesta agli organizzatori oppure sul sito www.runcard.com. La Runcard deve essere SEMPRE abbinata ad un certificato medico agonistico per l’atletica leggera valido al 22/04/2019, che dovrà essere inviato agli organizzatori.
  • Alla manifestazione è inoltre consentita la partecipazione di atleti tesserati FISPES nelle varie categorie riconosciute dalla Federazione stessa. E’ fatto obbligo agli atleti non vedenti di provvedere personalmente all’accompagnatore, mentre agli atleti in carrozzina è consigliata l’assistenza di propri accompagnatori con bicicletta (previa consegna di apposita pettorina da parte dell’organizzazione). Per gli atleti in carrozzina è obbligatorio indossare il casco durante la gara.
ATLETI STRANIERI
  • Gli atleti stranieri, non residenti in Italia possono partecipare se tesserati per la Federazione di atletica leggera del Paese di residenza riconosciute dalla IAAF e in possesso di autorizzazione a gareggiare all’estero. Tale tesseramento può essere certificato mediante il modulo di Autocertificazione scaricabile dal sito www.padovamarathon.com da inviare compilato e firmato unitamente alla scheda d’iscrizione.
  • Gli atleti stranieri, non residenti in Italia e non tesserati nel Paese di appartenenza o in Italia, possono partecipare sottoscrivendo la Runcard all’atto dell’iscrizione, facendone richiesta agli organizzatori, oppure collegandosi al sito www.runcard.com e presentando una certificazione di idoneità all’attività sportiva agonistica per l’atletica leggera anche emesso nel proprio Paese di residenza ma conforme alla normativa sanitaria per l’attività agonistica in Italia (si suggerisce l'uso dell' Health Form scaricabile dal sito www.padovamarathon.com)

QUOTE DI PARTECIPAZIONE

La quota di partecipazione alla Padova Marathon 2019 è fissata in:

  • € 40,00 Fino al 01.02.2019
  • € 50,00 dal 02.02.2019 al 29.03.2019
  • € 60,00 dal 30.03.2019 al 19.04.2019
  • € 80,00 all’Expo secondo la disponibilità di pettorali
  • Atleti disabili € 25 fino al 12.04.2019
  • Trasferimento quota 2018 € 15,00 fino al 30.03.2019
OFFERTE SPECIALI
  • DONNE: quota fissa di € 40,00 fino al 19.04.2019
  • SPECIALE SOCIETA’: ogni 5 iscrizioni inviate dalla stessa società o gruppo sportivo, una tra queste è OMAGGIO. Le cinque iscrizioni devono essere inviate contemporaneamente complete di tutti i dati e del pagamento
  • Classificati 19 edizioni: gratis.

N.B. Le promozioni non sono fra loro cumulabili

ATLETI NON TESSERATI – OPPORTUNITA’

Per gli atleti che non sono in possesso di nessun tipo di tesseramento, l’organizzazione riserva la possibilità di:

  • Tesserarsi con Assindustria Sport Padova (Tesseramento Fidal) per l’anno 2019. I tesserati Assindustria Sport potranno usufruire di una quota d'iscrizione agevolata alla maratona e alla mezza maratona di Padova fino al 19 Aprile 2019! Per informazioni scrivete a: info@assindustriasport.it.
  • Sottoscrivere la Runcard a tariffa agevolata:
    • ATLETI NON TESSERATI RESIDENTI IN ITALIA: + € 20,00 comprensivi di emissione Runcard per un anno. INVIARE COPIA DEL CERTIFICATO MEDICO UNITAMENTE ALLA SCHEDA D’ISCRIZIONE
    • ATLETI IN POSSESSO DI TESSERA EPS VALIDA PER L’ATLETICA LEGGERA: + € 15,00 comprensivi di emissione Runcard per un anno. INVIARE COPIA DEL CERTIFICATO MEDICO E DELLA TESSERA EPS, UNITAMENTE ALLA SCHEDA D’ISCRIZIONE
    • ATLETI NON TESSERATI RESIDENTI ALL’ESTERO: + € 10,00 comprensivi di emissione Runcard per un anno. INVIARE COPIA DEL CERTIFICATO MEDICO UNITAMENTE ALLA SCHEDA D’ISCRIZIONE

MODALITA’ DI PAGAMENTO E ISCRIZIONE

L’iscrizione può essere pagata tramite bonifico bancario, carta di credito o contanti:

  • ISCRIZIONE CON BONIFICO BANCARIO: è sufficiente inviare l’apposita scheda d’iscrizione accuratamente compilata e firmata, unitamente a copia della ricevuta di pagamento e al certificato medico agonistico per l’atletica leggera (per chi non fosse tesserato Fidal). I dettagli del bonifico sono i seguenti: IBAN: IT 77 S 01030 12103 000001866601 - BIC: PASC IT MM XXX intestato ad Assindustria Sport Padova, Via E. P. Masini 2 - 35131 Padova. Nella causale deve essere indicato: “Iscrizione Padova Marathon 2019 + il nome e cognome del/i partecipante/i”.
  • ISCRIZIONE VIA FAX: è sufficiente inviare l’apposita scheda d’iscrizione debitamente compilata e firmata unitamente a fotocopia della ricevuta di pagamento del bonifico bancario e al certificato medico agonistico per l’atletica leggera (per chi non fosse tesserato Fidal) al n. di fax: 049/7423045.
  • ISCRIZIONE VIA E-MAIL: inviando l’apposita scheda compilata e firmata, copia dell’avvenuto pagamento e del certificato medico agonistico per l’atletica leggera (per chi non fosse tesserato Fidal) all’indirizzo iscrizioni@padovamarathon.com
  • ISCRIZIONE ON-LINE: per l’iscrizione on-line è necessario collegarsi al seguente link - e pagare tramite carta di credito. Sono accettate Visa, Mastercard, Eurocard e Paypal. L'iscrizione on-line puà essere pagata anche con bonifico bancario.
    Chi si iscrive on-line non deve inviare sucessivamente la scheda con i suoi dati personali: i dati vengono automaticamente registrati.
    Per chi si iscrive on-line, la fotocopia del certificato di idoneità all’attività sportiva agonistica per l’atletica leggera (necessaria per chi non fosse tesserato FIDAL) deve essere inviata successivamente via fax allo 049/7423045 o all’indirizzo e-mail iscrizioni@padovamarathon.com
  • ISCRIZIONE IN CONTANTI presso:
    • Uffici di Assindustria Sport Padova in Via E.P. Masini 2 – 35131 Padova, aperti dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00
    • Expo di altre maratone in cui l’organizzazione sarà presente

RIMBORSO DELLA QUOTA D’ISCRIZIONE

In caso di mancata partecipazione alla gara, le quote di iscrizione non sono in nessun caso rimborsabili. Tuttavia, all’atleta impossibilitato a prendere parte alla maratona è possibile:

  1. trasferire l’iscrizione alla Padova Marathon 2020 previa comunicazione scritta all’organizzazione da effettuarsi via fax al numero 049/7423045 o via e-mail all’indirizzo: iscrizioni@padovamarathon.com da effettuarsi entro il 29 marzo 2019: la conferma dell’iscrizione all’edizione 2020 sarà subordinata al versamento di € 15,00 per diritti di segreteria da versare successivamente alla manifestazione e inviare unitamente alla scheda d’iscrizione 2020.
  2. Trasferire l’iscrizione ad altra persona in regola con il certificato medico o il tesseramento Fidal previa comunicazione all’organizzazione dei dati del nuovo atleta sempre entro il 29 marzo 2019 e previo pagamento di € 15,00 per diritti di segreteria.

ATTENZIONE! INFORMAZIONE A TUTTI I PARTECIPANTI! Si avvisano tutti gli iscritti che la maratona e la mezza maratona sono due gare diverse, con sistemi di rilevamento tempi e pettorali distinti. La possibilità di cambiare la scelta fatta al momento dell’iscrizione è subordinata alla disponibilità di numeri di pettorale e in ogni caso al pagamento di € 15,00 per diritti di segreteria (nel caso di passaggio da mezza a maratona andrà integrata la quota d’iscrizione oltre ai 15 euro per diritti di segreteria). In caso contrario l’atleta non comparirà in nessuna delle due classifiche.

SERVIZI COMPRESI NELLA QUOTA DI PARTECIPAZIONE

La quota di partecipazione include:

  • pettorale di gara;
  • assicurazione e assistenza medica durante la manifestazione;
  • ristori e spugnaggi lungo il percorso, secondo regolamento Fidal;
  • pacco gara;
  • buono di partecipazione al Pasta Party;
  • programma ufficiale e materiale informativo;
  • trasporto indumenti personali dalla partenza all’arrivo;
  • trasporto pre e post gara con bus-navetta, dai parcheggi predisposti dall’organizzazione;
  • chip usa e getta che troverete attaccato sul retro del pettorale;
  • spedizione risultati tramite sms a fine gara;
  • diploma di partecipazione scaricabile dal sito della maratona;
  • medaglia.

ASSEGNAZIONE DEI NUMERI DI PETTORALE

I numeri di pettorale saranno assegnati in maniera automatica sulla base del miglior tempo personale realizzato negli ultimi due anni, dichiarato dagli iscritti, verificato dalle statistiche Fidal e sulla base della data di arrivo delle iscrizioni.

Per questo motivo non è in nessun caso possibile assegnare un numero particolare a richiesta dell’atleta o sostituire il pettorale già assegnato, anche qualora l’atleta avesse erroneamente omesso di specificare il proprio miglior personale.

Le fasce di numeri sono stabilite in relazione ai tempi come riportato nella tabella:

PETTORALI MIGLIOR TEMPO PERSONALE
1 - 100 Top runners uomini e donne
101 - 300 Atleti sotto le 3h
301 - 1000 Atleti tra le 3h e le 3h 30’
1001 - 2000 Atleti tra le 3h 30’ e le 4h
Dal 2001 in poi Atleti oltre le 4h
4001 - 4200 Atleti disabili

Alle fasce di pettorali corrispondono diverse gabbie di partenza. Per agevolare l’ingresso degli atleti nella gabbia di loro competenza i pettorali delle diverse fasce saranno contraddistinti da uno specifico colore.

RITIRO DEI PETTORALI

Il pettorale di gara è personale e non può essere ceduto né scambiato. Deve essere attaccato sul petto con quattro spille in modo tale da essere interamente visibile: non può essere piegato e deve rimanere integro.

Il pettorale di gara e il chip si potranno ritirare all’Expo che si terrà in Prato della Valle, a Padova, nei giorni di venerdì 26 aprile, dalle 15.00 alle 20.00 e sabato 27, dalle 10.00 alle 20.00, esibendo un documento d’identità o delega scritta e fotocopia di un documento nel caso non si possa ritirare personalmente.

Sarà possibile ritirare il pettorale anche la domenica mattina presso lo Stadio Euganeo nella zona partenza dalle ore 7.15 alle 8.15, sempre presentando un documento d’identità.

RITIRO PACCO GARA

Ogni partecipante troverà nella busta con il pettorale il buono per il ritiro del pacco gara. Il pacco gara potrà essere ritirato all’Expo della Padova Marathon in Prato della Valle nei giorni di venerdì 26 aprile, dalle 15.00 alle 20.00, sabato 27 aprile, dalle 10.00 alle 20.00, oppure domenica 28 aprile, dalle 12.00 alle 17.00.

Non saranno consegnati pacchi gara agli atleti sprovvisti del buono per il ritiro.

PARCHEGGI

Tutti gli atleti iscritti alla Padova Marathon riceveranno, insieme al pettorale, anche il pass parcheggio che consentirà loro di lasciare gratuitamente l’auto nel seguente parcheggio:

  • a Padova, presso lo Stadio Euganeo. Per raggiungerlo, se si viene dall’autostrada A4, prendere l’uscita Padova Ovest oppure, per chi proviene dall’autostrada A13, prendere l’uscita Padova Sud e seguire poi le indicazioni “Stadio Euganeo”, che si trovano nei vari punti della città.

Sarà possibile usufruire dei parcheggi riservati allo Stadio Euganeo arrivando entro e non oltre le ore 7.45.

In ogni caso è importante che il pass parcheggio venga esposto sul cruscotto all’interno dell’auto.

L’organizzazione declina ogni responsabilità per gli oggetti lasciati incustoditi all’interno delle vetture.

SERVIZI DI TRASPORTO PER RAGGIUNGERE LA PARTENZA ALLO STADIO EUGANEO

Prima della gara sarà predisposto un servizio navetta gratuito per raggiungere la zona di partenza dello Stadio Euganeo:

Le partenze degli autobus avverranno da:

  • stazione FS di Padova (corsie di fronte all’ingresso principale) dalle ore 6.45 alle ore 7.15
  • Prato della Valle (lato Foro Boario) alle ore 7.00
  • Per i familiari che accompagneranno i maratoneti allo Stadio Euganeo è previsto un servizio bus-navetta gratuito per raggiungere la zona arrivo in Prato della Valle (partenza da Viale Nereo Rocco - lato Palaindoor) dalle ore 7.30 alle ore 9.00.

CUSTODIA SACCHE CON INDUMENTI PERSONALI

Alla partenza ogni maratoneta potrà consegnare la propria sacca con gli indumenti agli addetti del Corriere preposto al servizio entro le ore 8.00, previa applicazione dell’adesivo corrispondente al proprio numero di pettorale che verrà consegnato con la busta tecnica.

La sacca potrà essere ritirata dopo l’arrivo, presso i medesimi camion, in Prato della Valle solo esibendo il proprio numero di pettorale.

Si consiglia di non inserire nella propria sacca personale oggetti nuovi e di valore e di limitare la quantità di indumenti al minimo necessario anche per ragioni di volume.

La sacca gara verrà riconsegnata esclusivamente esibendo il proprio pettorale dopo l’arrivo.

PARTENZA

La partenza della Padova Marathon 2019 è prevista per le ore 8.45.

Saranno tuttavia possibili lievi variazioni dell’orario di partenza per esigenze organizzative e televisive.

La partenza degli atleti disabili si svolgerà secondo il seguente orario: carrozzine olimpiche ore 8.35 - non vedenti 8.40. È fatto obbligo a tutti gli atleti in carrozzina di indossare il casco durante la gara.

Per il regolare svolgimento delle operazioni che precedono la partenza tutti i concorrenti sono invitati a raggiungere la zona di partenza allo Stadio Euganeo entro e non oltre le ore 7.45.

PERCORSO

Si parte dallo Stadio Euganeo, lato Tribuna Est. Il percorso di gara imbocca poi Viale Nereo Rocco, Viale Gino Cappello, Viale del Calcio e si immette in Via Due Palazzi. Attraverso Via Due Palazzi raggiunge il quartiere di Montà, Ponterotto e poi imbocca la SP55 in direzione del Comune di Rubano. Superata la rotonda di Villaguattera si prosegue su via Mazzini per giungere all’incrocio con la SR11 che si percorre per un tratto di circa 850 mt. Attraverso via Ceresina si entra nel Comune di Selvazzano Dentro. Si corre lungo la via Pelosa (SP 83) per imboccare poi la SP82. Passato il Ponte su Bacchiglione si attraversa il centro di Selvazzano Dentro e attraverso Via Scapacchiò si corre di fronte al Golf Club La Montecchia. In prossimità del 20km si entra nel Comune di Teolo, dove all’altezza della località di Feriole cade la mezza maratona. Si prosegue su via Dei Colli fino all’incrocio con Via Abbazia di Praglia per poi proseguire sulla SP60 verso la località di Monteortone. E proprio a Monteortone si incrociano maratona e mezza maratona. La gara prosegue poi verso il centro della Città di Abano Terme attraverso Via Cornelio Augure, Via Abano, Viale Terme, Piazza della Repubblica, Viale delle Terme, Via Matteotti, Via S.Pio X, Via Roveri, Via S. Maria d'Abano, Via Latisana e Via Romana Aponense. Si entra nel Comune di Padova e il percorso prosegue per Via Romana Aponense, la Mandria, Via Armistizio, Ponte Isonzo, Via Isonzo, Via Goito, Piazzale Sacra Famiglia, Via Cernaia, Piazzale San Giovanni, Via Euganea, Ponte San Giovanni delle Navi, Via Vescovado, Via Vandelli, Piazza Duomo, Granguardia, Piazza dei Signori, Piazza della Frutta, Via Oberdan, Via VIII Febbraio, Via San Francesco, Via del Santo, Piazza del Santo, Via Luca Belludi. Si entra così in Prato della Valle, la più grande piazza d’Europa, dov’è situato l’arrivo.

DIVIETI

Il percorso sarà completamente chiuso al traffico ed ogni via laterale ed incrocio saranno presidiati dalla Protezione Civile, dalla Polizia, dai Carabinieri e dalle Polizie Municipali dei Comuni attraversati, che vieteranno a chiunque di transitare con biciclette, moto e quant’altro, lungo il percorso di gara. Gli autorizzati al transito saranno muniti di apposito pass ufficiale, rilasciato dall’organizzazione.

CRONOMETRAGGIO

Il cronometraggio è a cura della MySdam con il supporto della Federazione Italiana Cronometristi e del Giudice Delegato Tecnico/Giudice d’Appello. La misurazione dei tempi e l’elaborazione delle classifiche sarà effettuata con il sistema MyLaps Bibtag, basato su un chip usa e getta che l'atleta troverà già incollato sul retro del pettorale. Il chip non andrà consegnato a fine gara.Per ogni atleta verranno rilevati: il tempo ufficiale (dallo sparo al traguardo), il tempo netto (dal momento in cui si oltrepassa la linea di partenza al traguardo), i passaggi intermedi al km 10, alla mezza maratona (km 21.097) e al km 30.
Gli atleti che dimenticheranno di indossare il chip fornito dall'organizzazione o che lo indosseranno in maniera non conforme alle disposizioni indicate, non verranno cronometrati e non risulteranno nelle classifiche.

Per ogni atleta verranno rilevati: il tempo ufficiale (dallo sparo al traguardo), il tempo netto (dal momento in cui si oltrepassa la linea di partenza al traguardo), i passaggi intermedi al km 10, alla mezza maratona (km 21,097) e al km 30.

Gli atleti che dimenticheranno di indossare il chip fornito dall’organizzazione o che lo indosseranno in maniera non conforme alle disposizioni indicate nella bustina, non verranno cronometrati e non risulteranno nelle classifiche.

TEMPO MASSIMO

Il percorso sarà chiuso al traffico per un tempo massimo di 6 ore. Ai partecipanti che transiteranno alla metà della gara dopo le 3h non sarà garantita la chiusura al traffico del percorso.

RISTORI E SPUGNAGGI

Sono previste postazioni di ristoro all’arrivo e ogni 5 km lungo tutto il percorso: in tutti i punti di ristoro saranno presenti acqua, thè, integratori e cibi solidi (biscotti, frutta etc.) Sono previsti inoltre punti di spugnaggio ai km: 12.5, 17.5, 27.5, 37.5.

ATLETI RITIRATI

Per gli atleti che dovessero ritirarsi, tutte le postazioni di ristoro e di spugnaggio, a partire dal km10, fungeranno da punti di ritrovo: da lì verranno condotti sino all’arrivo in Prato della Valle, dove potranno ritirare la loro sacca gara personale.

SERVIZIO SANITARIO

Lungo il percorso della maratona ci sono due ospedali, ad Abano Terme e a Padova, allertati durante lo svolgimento della manifestazione. Saranno inoltre a disposizione lungo il tracciato mezzi di assistenza medica, tra cui due moto mediche, coordinati dal Suem 118. Ma sappiamo che il maratoneta sa misurare le proprie forze per arrivare fino al traguardo e questo è il nostro augurio a tutti i partecipanti!

A lato della tenda del Servizio Sanitario, all’arrivo in Prato della Valle a Padova, sarà allestito un gazebo per le informazioni medico-sanitarie sui maratoneti eventualmente soccorsi dal Suem 118 lungo il percorso.

Sarà possibile usufruire degli spogliatoi e delle docce dell’impianto sportivo di via Carducci – Stadio Appiani - limitrofo a Prato della Valle dove è posizionato l’arrivo della Maratona a partire dalle ore 12.00 di domenica 28 aprile.

PACERS/LEPRI

La Padova Marathon mette gratuitamente a disposizione dei concorrenti diversi pacers (“lepri”), ovvero atleti incaricati di correre la maratona ad un ritmo costante per arrivare al traguardo in un tempo prestabilito. Correndo al loro fianco sarà possibile abbattere i “muri cronometrici” di 3h00’- 3h15’- 3h30’- 3h45’- 4h00’- 4h15’- 4h30’ e 5h00’.

Alla partenza le “lepri” saranno all’interno delle gabbie predisposte per ogni tempo di riferimento, in base al pettorale assegnato e saranno riconoscibili dalla scritta “pacer” o dai tempi indicati sulla canotta. La loro presenza sarà inoltre segnalata da palloncini di vario colore.

ARRIVO

L’arrivo è previsto in Prato della Valle a Padova.

SERVIZI DI TRASPORTO POST ARRIVO

Dopo l’arrivo, gli atleti potranno usufruire dei seguenti servizi di trasporto:

  • da Prato della Valle per lo Stadio Euganeo: dalle ore 12.00 fino alle ore 16.30, partenze ogni 30’ minuti da via Carducci, 100 metri dopo la zona arrivo;
  • da Prato della Valle per Abano Terme: dalle ore 12.30 fino alle 16.30, partenze ogni 30’ minuti da via Carducci, 100 metri dopo la zona arrivo (questo servizio di transfer effettua una fermata al Park Guizza);
  • da Prato della Valle per la stazione FS: dalle ore 12.00 fino alle ore 16.30, partenze ogni 30’ minuti davia Carducci, 100 metri dopo la zona arrivo.

PREMIAZIONI e MONTEPREMI

Saranno premiati, dopo l’arrivo, i primi 3 atleti e le prime 3 atlete della categoria Assoluti e delle categorie Disabili.

Il Montepremi della Padova Marathon è stabilito in base alle norme IAAF, FIDAL, FISPES e delle leggi dello Stato Italiano e sarà pubblicato a breve:

ASSOLUTI























































































CATEGORIE PARALIMPICHE































TETRAPLEGICI T52 PARAPLEGICI T53/T54






























































































































MONTEPREMI SOCIETA'VENETE











MONTEPREMI SOCIETA'PROVENIENTI DA FUORI REGIONE











Come da regolamento Fidal, nessun premio in denaro (o fattispecie assimilabile: generici buoni valore, bonus, ingaggi, rimborsi spese di qualsiasi genere ed a qualsiasi titolo) può essere previsto per gli atleti delle categorie Cadetti, Allievi, per i possessori di Runcard e Runcard EPS.

Analogamente, per quanto riguarda le categorie paralimpiche il montepremi in denaro potrà essere assegnato solo agli atleti regolarmente tesserati Fispes - Fisdir o FSSI.

Per la liquidazione dei premi in denaro, indicati nel montepremi, agli atleti aventi diritto l'organizzazione invierà dopo la gara un modulo da restituire IN ORIGINALE compilato con i propri dati anagrafici, il codice fiscale e le proprie coordinate bancarie (comprensive di codice IBAN) entro il 30 maggio 2018. Questo modulo dovrà essere inviato via posta ordinaria ad Assindustria Sport Padova, Via E.P. Masini 2 - 35131 Padova (Italia) - Tel. 049 8227114 - Fax 049 8227164.

I premi saranno liquidati a mezzo bonifico bancario entro il 30 novembre 2018

SARANNO PREMIATI CON UN OMAGGIO DA RITIRARE LA DOMENICA DELLA MARATONA ALL'INTERNO DELL'EXPO I PRIMI 3 UOMINI E LE PRIME 3 DONNE CLASSIFICATI DI OGNI CATEGORIA FIDAL DAGLI SM/SF 35 AGLI SM/SF 70. TALE PREMIAZIONE PUO' ESSERE CUMULATIVA AL MONTEPREMI IN DENARO.


RECLAMI

L’organizzazione si riserva di accettare eventuali reclami inerenti la classifica entro dieci giorni dalla data della gara dopo di che la classifica sarà ritenuta definitiva.

Eventuali reclami dovranno comunque essere presentati nel rispetto delle norme della FIDAL e del R.T.I.

PASTA PARTY

Sarà possibile partecipare al Pasta Party in zona Expo Padova Marathon in Prato della Valle nei giorni di:

  • sabato 27 aprile dalle ore 12.00 alle ore 15.00 e dalle ore 18.00 alle ore 20.00
  • domenica 28 aprile dalle ore 12.00 alle ore 16.00

Per partecipare al Pasta Party occorrerà presentare il buono che si riceverà nella busta tecnica.

DIPLOMI DI PARTECIPAZIONE

Sarà possibile scaricare il diploma di partecipazione alla Padova Marathon dal sito internet www.padovamarathon.com - sezione “classifiche”.

SQUALIFICHE

L’organizzazione si riserva di squalificare, anche al termine della gara, atleti che abbiano tenuto comportamenti irregolari.

INFORMAZIONI

Per ottenere ulteriori informazioni in merito alla Padova Marathon (come iscriversi, dove alloggiare, come raggiungerci, ecc.) potete contattare:

Assindustria Sport Padova Società sportiva dilettantistica a responsabilità limitata
Indirizzo: Via E. P. Masini, 2 - 35131 PADOVA - Italia
Telefono: +39 049 822 71 14 - Fax: +39 049 822 71 64
Sito Internet: www.padovamarathon.com - e-mail: info@padovamarathon.com

Gli uffici sono aperti dal lunedì al venerdì, con orario 9.00-13.00 e 14.00-18.00.

DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITA’

Con la firma della scheda d’iscrizione il concorrente dichiara di conoscere nell'interezza ed accettare il regolamento della Padova Marathon, pubblicato sul sito www.padovamarathon.com (sezione info e regolamento). Con la sottoscrizione della scheda di iscrizione il concorrente dichiara di aver compiuto i 20 anni alla data del 28 aprile 2019 e di esonerare gli organizzatori da ogni responsabilità.

INFORMATIVA E CONSENSO -Art. 13 REGOLAMENTO UE 679/2016

I dati personali, il cui conferimento è obbligatorio per l’iscrizione a PADOVA MARATHON 2019 saranno trattati dagli incaricati dell’Organizzazione, in conformità al Regolamento UE 679/2016 e al Codice Privacy, con strumenti cartacei ed informatici per le finalità connesse all’esecuzione dell’iscrizione, per finalità amministrativo contabili, nonchè per l’invio di materiale pubblicitario. Potranno inoltre essere trattati eventuali categorie particolari di dati solo per la partecipazione all’evento in conformità al Regolamento della Federazione Italiana di Atletica Leggera (certificazione di idoneità alla pratica sportiva agonistica) nonché a fini assicurativi. Il conferimento dei predetti dati è comunque obbligatorio e pertanto il mancato conferimento degli stessi comporterà l’impossibilità di iscriversi all’evento.

I dati degli atleti potranno essere comunicati a soggetti terzi quali ad esempio fotografi dell’evento, Federazione Italiana di Atletica Leggera.

Base giuridica del trattamento è rappresentata dall’art.6 comma 1, lett. b) in quanto il trattamento è necessario per eseguire un contratto di cui è parte l’interessato. Per l’attività promozionale e di marketing e per le categorie particolari di dati la base giuridica del trattamento è invece costituita dal consenso dell’interessato.

I dati conferiti saranno conservati secondo il termine ordinario di prescrizione dei diritti (10 anni) e in caso di attività promozionale e di marketing, sino a revoca del consenso prestato con la presente scheda di iscrizione o di opposizione al trattamento scrivendo al seguente indirizzo mail: info@assindustriasport.it

Titolaredel trattamento dei dati: Assindustria Sport Padova SSDARL, Via Masini, 2 - 35131 Padova (PD).

Responsabile del trattamento ex art. 28 è Engagigo s.r.l. (per brevità “ENDU”) – privacy policy consultabile al seguente link https://www.endu.net/it/privacy.

In ogni momento è possibile esercitare i diritti di cui agli artt. 15 e seguenti del Regolamento o, nei casi previsti, proporre reclamo al Garante


DIRITTO D’IMMAGINE

Con l’iscrizione alla Padova Marathon l’atleta autorizza espressamente gli organizzatori, unitamente ai media partners, ad utilizzare le immagini fisse o in movimento che eventualmente lo ritraggano durante la propria partecipazione alla Padova Marathon, su tutti i supporti, compresi i materiali promozionali e/o pubblicitari, in tutto il mondo e per tutto il tempo massimo previsto dalle leggi, dai regolamenti, dai trattati in vigore, compresa la proroga eventuale che potrà essere apportata al periodo previsto.

CONSIGLI PRATICI

  • Indossare scarpe da corsa comode e già “testate” sulle lunghe distanze. Sono da evitarsi scarpe nuove in quanto il plantare e la tomaia devono ancora abituarsi alla forma del vostro piede.
  • Proteggere le parti del corpo che durante la maratona possono irritarsi per la ripetuta frizione dovuta al gesto della corsa (ascelle, inguine e interno coscia, capezzoli).
  • Usare creme emollienti o meglio ancora della vaselina in grande abbondanza.
  • Per chi alloggia in albergo, si consiglia di ricordare al personale dell’hotel le particolari esigenze per il giorno della gara, nello specifico l’orario anticipato della colazione, la possibilità di lasciare in custodia i propri bagagli fino al rientro dalla gara e la possibilità di fare una doccia.

AVVERTENZE FINALI

La Padova Marathon si riserva di modificare il presente regolamento in qualunque momento, ai fini di garantire una migliore organizzazione della gara, dopo averne dato comunicazione ed ottenuto approvazione della Fidal.

Per quanto non previsto dal presente regolamento, valgono le norme tecnico statutarie della Fidal e del G.G.G.. Eventuali modifiche a servizi, luoghi ed orari saranno opportunamente comunicate agli atleti iscritti oppure saranno riportate sul sito internet www.padovamarathon.com . Inoltre la documentazione contenente le informazioni essenziali per prendere parte alla gara sarà consegnata dall’organizzazione unitamente al pettorale.