PERTILE CALA IL TRIS FRA LE DUE PERLE

Terzo successo del campione di Assindustria alla mezza maratona ligure dopo quelli colti nel 2009 e nel 2011: «E ora il Kenya»

Ruggero Pertile cala il tris. Dopo i successi colti nel 2009 e nel 2011, il campione di Assindustria Sport Padova si impone anche nell’ottava edizione della mezza maratona internazionale delle Due Perle, corsa lungo il suggestivo scenario che collega Santa Margherita Ligure a Portofino. Pertile ha chiuso i 21,097 chilometri della gara in un’ora 06”01, battendo in volata il carabiniere Denis Curzi e staccando il marocchino Khalid Ghallab, terzo a oltre un minuto di distanza. 1.760 i partecipanti giunti al traguardo.

«Ho badato più che altro a portare a casa il risultato e non alla prestazione – spiega “Rero” – perché negli ultimi due giorni ho avuto un’indisposizione e non ero al meglio. Ho fatto la gara assieme a Curzi, con cui ci siamo aiutati lungo un percorso bello e impegnativo. Ora? Martedì partirò per un mese di allenamento a Kaptagat, in Kenya, come d’abitudine nelle ultime stagioni. Ci rimarrò di sicuro fino al 28 febbraio, ma sto valutando se prolungare il periodo di permanenza di un’altra decina di giorni. Quest’anno lo stage vede l’organizzazione della Fidal, che ha coinvolto il settore mezzofondo: assieme a me ci saranno anche Meucci, Lalli, La Rosa e Straneo».

Nella foto Ruggero Pertile