«GIULETTA E ROMEO» ATTENDONO PERTILE E LA MARATONA S.ANTONIO

Di ritorno dal raduno di San Vincenzo, Ruggero domenica farà il suo debutto stagionale alla «Half Marathon» di Verona. All’appuntamento sarà presente anche lo stand della corsa su strada padovana, dove ci si potrà iscrivere alla gara del 22 aprile

Ruggero Pertile è pronto al debutto. Avrebbe dovuto esordire un paio di settimane fa in Liguria, ma la «Mezza maratona delle Due Perle» è stata rinviata a causa della neve. Stavolta, invece, non dovrebbero esserci intoppi per la prima uscita stagionale del miglior specialista italiano in attività che, domenica alle 10, sarà l’uomo da battere tra i 4.800 partecipanti alla «Giulietta&Romeo Half Marathon», di scena a Verona.

«Sono appena rientrato dal raduno di San Vincenzo, che ha dato indicazioni positive, anche perché il tempo ci ha aiutato evitandoci i disagi che ci sono stati in altre zone d’Italia – spiega il campione azzurro di Assindustria Sport – Ho lavorato bene e ora non vedo l’ora di mettermi in gioco, perché anche se ho intenzione di correre a ritmo maratona, affrontare una prova ufficiale dà sempre indicazioni diverse rispetto a un allenamento, soprattutto a livello mentale. Tra riscaldamento, gara e post-gara, ho intenzione di correre per circa 30, 32 chilometri, impostando qualcosa di simile a un “lungo”. Non partecipo a una competizione agonistica dai campionati europei di corsa campestre dello scorso dicembre e quel clima mi manca. Sarà un test importante, probabilmente l’ultimo prima di affrontare una maratona».

Al via, assieme a lui, un parterre di atleti di livello, dal bergamasco Giovanni Gualdi a Giuliano Battocletti, per molti anni recordman italiano sulla distanza. E poi il keniota Robert Ndiwa e i connazionali Kennedy Kipyeko e Philip Kiptoo. «Ma sinceramente – continua “Rero” – non ho dato peso al cast, proprio perché voglio concentrarmi soprattutto su me stesso».

Assieme a Pertile ci sarà anche la Maratona S.Antonio. La corsa su strada padovana, in cartellone domenica 22 aprile, sarà infatti presente con un proprio stand all’interno dell’Expo allestito al Palazzetto dello Sport di Verona per accogliere gli espositori e tutti i partecipanti alla manifestazione. L’area, che nel 2011 ha ricevuto 12.000 visitatori, sarà aperta al pubblico sabato dalle ore 10 alle 20 e domenica dalle 7 alle 13. Lo staff della Maratona S.Antonio sarà a disposizione per fornire informazioni e per le iscrizioni all’evento, anche quest’anno affiancato dalla mezza maratona da Camposampiero a Padova. E chi si iscriverà sul posto riceverà in omaggio un simpatico gadget.

Nella foto (di Antonio Muzzolon) Ruggero Pertile