News June 2013

Il campione di Assindustria Sport sul podio della mezza maratona a Mersin. «Ho provato sino alla fine a far sentire l’inno ma sono contento. Ho corso d’esperienza»


Una splendida medaglia d’argento. Ruggero Pertile voleva migliorare il quarto posto colto nell’edizione di Pescara 2009 e ci è riuscito alla grande. A Mersin, in Turchia, il campione azzurro di Assindustria Sport Padova ha tagliato il traguardo per seconda nella mezza maratona dei Giochi del Mediterraneo, bloccando il cronometro dopo un’ora 07’07”, a 13 secondi dalla medaglia d'oro del marocchino Ahmed Baday (un’ora 06’54”). Terzo è il tunisino Hosni (un’ora 08’32”).

«Ho provato sino alla fine a far sentire l’inno di Mameli per la vittoria: vorrà dire che sarà per la prossima edizione... – ha commentato “Rero, che rientrerà all’aeroporto di Venezia domenica sera, pronto a ricevere le congratulazioni dei colleghi di maglia gialloblù e dei supermercati Alì – E’ stata una gara difficile per via del caldo (28 gradi e un tasso dell’89% di umidità, ndr) ma anche per i continui strappi degli atleti nordafricani. Io, invece, ho corso d’esperienza, cercando di mantenere un ritmo regolare. Una tattica che, alla fine, ha pagato».

Dietro a Ruggero anche l’altro atleta italiano in gara, il campione europeo di cross Andrea Lalli, più attardato rispetto alla testa della corsa, che si è ritrovato ad affrontare per buona parte da solo: il molisano delle Fiamme Gialle chiude al sesto posto in un’ora 10’11”. Nella prova femminile, che si è svolta in contemporanea, vittoria della piemontese Valeria Straneo con il record della manifestazione (un’ora 11’00).


Nella foto (Fidal) Ruggero Pertile in gara a Mersin

Il campione di Assindustria Sport sabato correrà la mezza maratona a Mersin. «L’obiettivo? Migliorare il quarto posto di Pescara. Sarà una gara calda e tattica»


Ruggero Pertile è pronto per i Giochi del Mediterraneo, l’appuntamento clou della sua estate. Il campione di Assindustria Sport ritrova la maglia della nazionale dopo l’Olimpiade di Londra per gareggiare a Mersin, sabato mattina alle 8, al via della mezza maratona. “Rero” ha raggiunto la cittadina turca giovedì, con un volo da Venezia.

«Gareggiamo presto, ma le previsioni dicono che troveremo comunque una giornata calda, attorno ai 28-30°, e molto umida: in queste condizioni mi aspetto una prova tattica – spiega il campione italiano in carica sui 42,195 chilometri – Io? Recentemente ho avuto qualche acciacco che ha rallentato la mia marcia di avvicinamento ma nel complesso sto bene. Gli obiettivi? Mi piacerebbe migliorare il quarto posto della mia ultima partecipazione ai Giochi, a Pescara».

Sulla sua strada anche il compagno di maglia Andrea Lalli. «Un bell’atleta, che si posiziona di diritto tra i favoriti. Credo che dovremo guardarci anche dagli specialisti di casa e dalla squadra marocchina». Nelle ore in cui Ruggero partiva per la Turchia, alla società gialloblù è arrivata però un’altra bella notizia: la convocazione di Tommaso Parolo agli Europei under 23 che si disputeranno a Tampere (Finlandia) dal 10 al 14 luglio, per il getto del peso. Parolo ci arriverà con al collo la medaglia d’argento conquistata di recente ai campionati italiani promesse di Rieti.


Nella foto Ruggero Pertile

Stiamo già pensando alla prossima edizione della Maratona S.Antonio


Grazie di cuore. Lo scriviamo solo una volta ma è come se fosse moltiplicato per 4.000, quanti siete stati alle partenze di Campodarsego e Camposampiero lo scorso 21 aprile. E, se a Padova ti sei trovato bene, sei invitato a essere dei nostri domenica 27 aprile 2014, data della 15^ edizione della Maratona S.Antonio. Ti aspettiamo!

Nel frattempo ti ricordiamo che se ha partecipato all’ultima edizione vuoi rivederti in gara puoi rivolgerti all’agenzia Photosprint (www.photosprint.it) che ha seguito sia la Maratona che la Mezza Maratona. Le immagini sono postate on-line dallo scorso 30 aprile 2013: le stampe 15x22 in visione nel sito dell’agenzia sono poi inviate agli utenti. Tutti coloro che sono interessati all'acquisto dei soli file elettronici, possono scrivere a: boss@photosprint.it.