News May 2013

Per il quarto anno consecutivo Padova si mobilita per la ricerca e la solidarietà


Assindustria Sport Padova corre con Run for Children per sostenere la Città della Speranza. La nostra speranza è che anche questa volta la festa della corsa si trasformi in un aiuto concreto.

Per tutti l'appuntamento è sabato 1^ giugno 2013: dalle ore 8 alle ore 20 per una staffetta di 12 ore, dove ogni partecipante correrà 100 metri.

È possibile iscriversi online collegandosi al sito www.runforchildren.it.

L'iscrizione si può effettuare anche scaricando dal sito l'apposita scheda di iscrizione e inviandola via fax al numero 178.2719182 o via mail a iscrizioni@runforchildren.it.

Il contributo di partecipazione alla manifestazione è di 10 euro a persona. Ogni 30 partecipanti iscritti ad una squadra, 5 quote sono gratuite. Le società sportive possono iscrivere i loro atleti versando una quota di partecipazione di 5 euro ciascuno.

L'intero ricavato delle iscrizioni andrà a sostenere la ricerca scientifica pediatrica dell'Istituto di Ricerca Pediatrica Città della Speranza di Padova, il più grande centro di ricerca in Europa sulle malattie infantili.

Vi aspettiamo: corriamo tutti per Run4Children!

Rivediti nel canale youtube dell'evento!


Siete stati più di 4.000, lo scorso 21 aprile, in gara alla Maratona S.Antonio. Nel ringraziarvi per aver partecipato, vi segnaliamo che potete rivivere le emozioni di quel giorno nel video presente a questo link, nel canale youtube dedicato all’evento.

Nei 3’28” prodotti da Videoe20 potrete ritrovare alcuni dei momenti più significativi di una giornata di festa, che voi avete reso unica!

Iscriviti alla corsa serale di 10 chilometri per sole donne promossa da Nike il 31 maggio a Milano


Anche dopo la Maratona S. Antonio la nostra corsa continua. L'occasione ci viene offerta da un'iniziativa promossa da Nike, da anni al nostro fianco. We Own The Night è un evento unico: una corsa serale non competitiva di 10 km per sole donne.

L'appuntamento è per venerdì 31 maggio alle ore 20 a Milano. Non sarà la classica gara, ma una corsa mai vista prima a Milano che attraverserà le zone del centro e sarà molto spettacolare. Nel percorso saranno presenti installazioni di luci e flash games, il tutto sarà accompagnato da musica e terminerà con un special after race party a Largo Cairoli.

La corsa è aperta alle sole donne, per gli amici di Padova è possbile iscriversi negli uffici di Assindustria Sport entro martedì 21 maggio.

Per informazioni e adesioni chiamaci allo 049 8227114 o scrivi a info@assindustriasport.it.

Grazie a Nike, al raggiungimento delle 50 iscrizioni e sarà garantito tutte le iscritte il trasporto gratuito in pullman da Padova.

Unitevi a noi e corriamo insieme We Own The Night!

Il campione di Assindustria Sport giovedì 9 maggio all'appuntamento di Pontevigodarzere

Appuntamento da non perdere questa sera per i podisti: la Corri per Padova partirà alle 20.30 dall'Alì di Pontevigodarzere - via Verrocchio 18.

La squadra Alì, guidata dal campione Ruggero Pertile, si troverà alle 20 presso i gazebo rossi del Comune di Padova. Ci sarà la speaker Alessandra Loro ad accogliere i presenti e a fare due parole sulla squadra, su Ruggero e sull'azienda. Presente al fianco di Ruggero, il titolare - sportivo per eccellenza - Marco Canella, al quale vanno i complimenti per la costanza e per l'impegno dimostrati attraverso la partecipazione alla manifestazione.

Prima della partenza un'hostess Alì distribuirà le magliette "ItAlìa" a tutti i partecipanti!

Vittoria alla Maratonina di Trieste per il campione di Assindustria Sport

Di mezza maratona in mezza maratona, Ruggero Pertile continua a vincere. Domenica il campione di Assindustria Sport ha dominato la Maratonina di Trieste chiudendo in un’ora 7’55”, distaccando di undici secondi lo sloveno Anton Kosmac, mentre sul terzo gradino del podio è salito il compagno di maglia azzurra Daniele Caimmi.
«Sono venuto a Trieste per vincere e ho centrato l’obiettivo – ha commentato alla fine Pertile, reduce dal successo al Trofeo SIT-Mezza maratona di Padova – Qua a Trieste mi sento a casa ed è molto bello correre su questo tracciato, anche se il forte vento contrario lungo tutto il percorso mi ha impedito di realizzare un tempo migliore. Ho impostato la mia gara mantenendo un ritmo tranquillo sino al diciottesimo chilometro, poi ho deciso di cambiare passo e involarmi verso il traguardo. E’ stato un buon test».
Nella foto (da www.ilpiccolo.it) Ruggero Pertile sul gradino più alto del podio di Trieste