News October 2012

Il campione di Assindustria Sport correrà al fianco dei suoi colleghi per festeggiare il sostegno dell’azienda al ciclo di serate per i runners padovani


Ci sarà un ospite d’eccezione all’apertura della 3° edizione della Corri per Padova, in programma giovedì 8 novembre. Ruggero Pertile, atleta dell’Assindustria Sport Padova e testimonial del gruppo Alì, 10° classificato alla Maratona olimpica di Londra e unico italiano in gara, correrà al fianco dei podisti padovani tra cui i colleghi dei supermercati Alì, che parteciperanno alle corse serali con una vera e propria squadra. Ruggero, infatti, ha iniziato la sua carriera proprio dietro il banco salumi di un supermercato Alì, per poi diventare il più famoso atleta italiano attivo in questa specialità.


Da allora, il sostegno allo sport e alle realtà agonistiche e amatoriali locali è uno dei valori fondanti all’interno del Gruppo Alì, che da quest’anno aggiunge alle sue partnership la Corri per Padova: per questa 3° edizione, tutti i partecipanti potranno indossare il gilet personalizzato Alì e Alìper.

“Siamo contenti di aggiungere la Corri per Padova alle nostre collaborazioni - dichiara il Presidente Francesco Canella – e invitiamo tutti i padovani a cogliere l’imperdibile occasione di correre insieme ad un campione olimpico come Ruggero. Da sempre sosteniamo questo tipo di manifestazioni, perché siamo legati alla vita del territorio e siamo convinti che lo sport, anche a livello amatoriale, sia uno dei più importanti strumenti di aggregazione e formazione”.


“Sono contento di partecipare alla Corri per Padova – aggiunge Ruggero Pertile, il miglior maratoneta azzurro in attività – perché correre fa bene e la Corri per Padova, così come la Maratona S.Antonio e le Stracittadine, ha saputo avvicinare sempre più persone allo sport all’aria aperta. Si respira sempre una bella atmosfera in queste occasioni e sono convinto che in tanti attendessero la ripartenza dell’evento con ansia. Io sarò con loro”.


Il sostegno del gruppo, che conta oltre 40 anni di storia e 99 punti vendita in Veneto ed Emilia Romagna, è solo l’ultima “impresa sportiva” che lega la catena di supermercati al mondo della corsa.


Sono numerose le iniziative di sport e solidarietà a cui Alì ha dato il suo sostegno coinvolgendo anche dipendenti e clienti: tra tutte, la Maratona di S. Antonio di Padova con le Stracittadine, o il Guinness World Record su pista della 12 ore di corsa a 24forChildren per raccogliere fondi per la Città della Speranza.



Nella foto il tavolo delle autorità alla conferenza stampa che si è svolta a Palazzo Moroni

Da giovedì a sabato, appuntamento all’Exposport della Venicemarathon: chi si iscriverà all’evento padovano di domenica 21 aprile 2013 riceverà in omaggio un simpatico gadget. E per chi resta in città, appuntamento alla Strapadovaviva

La Maratona S.Antonio non si ferma mai. Con la partecipazione all’Exposport della Venicemarathon, fiera dello sport e del tempo libero che apre il week end dell’evento lagunare, il tour promozionale della Maratona di Padova arriva infatti alla sua terza tappa, dopo le uscite di Udine e Verona.

Nell’occasione ci si potrà iscrivere sia alla prova principale, che parte da Campodarsego, sia alla mezza maratona, che ha il suo avvio a Camposampiero: entrambe sono in programma domenica 21 aprile 2013. E chi si iscriverà nello stand della Maratona S.Antonio riceverà in omaggio un simpatico gadget.

L’appuntamento è al Parco San Giuliano di Mestre, dalle 15 alle 20 di giovedì, e poi venerdì dalle 10 alle 20 e sabato dalle 9 alle 20. Tutti gli appassionati avranno davanti una vera e propria cittadella sportiva nella quale sarà possibile incontrare le aziende più rinomate e le organizzazioni del settore, testare le ultime novità del mercato, incontrare i top runner, partecipare ad attività interattive… e iscriversi alla Maratona S.Antonio!

E per chi resta nella città del Santo, ci sarà l’opportunità di iscriversi alla Maratona anche al gazebo presente alla Strapadovaviva, domenica mattina in Prato della Valle. La classica marcia benefica organizzata da Marciapadova, Fiasp e Comune raccoglierà fondi per l’Associazione Veneta per la lotta alla Fibrosi Cistica.

Nella foto (fonte runners-tv) il passaggio dei maratoneti in piazza San Marco

Seconda tappa del tour promozionale dell’evento padovano di domenica 21 aprile 2013. Confermate la partenza da Campodarsego per la prova principale e da Camposampiero per la mezza. A breve saranno aperte le iscrizioni online


Dopo Udine, Verona. La Maratona S.Antonio si rimette in… corsa. Con la partecipazione al Running Expo della Verona Marathon, area espositiva all’interno del Palazzetto dello Sport scaligero in Piazzale Atleti Azzurri d’Italia, prosegue il tour promozionale della Maratona S.Antonio 2013.

Dopo il successo delle ultime due edizioni, anche nel 2013 la partenza delle corsa su strada padovana sarà posta a Campodarsego, per un tracciato che subito si è dimostrato velocissimo, permettendo a molti dei partecipanti di abbassare il proprio primato personale. Confermata anche la partenza da Camposampiero della mezza maratona, sempre capace di intercettare largo consenso e riproposta per il quinto anno consecutivo. La 14^ edizione della Maratona S.Antonio è fissata per il 21 aprile 2013: a breve saranno aperte le iscrizioni online.

Ma sarà possibile ricevere informazioni e iscriversi all’evento anche all’Expo scaligero, ricevendo in omaggio un simpatico gadget. L’appuntamento è dalle ore 14 alle 20 di venerdì 5 e, sabato 6 ottobre, dalle ore 10 alle 20. Dopo Verona, le prossime tappe del tour padovano saranno a Venezia e Firenze.

Nella foto un’immagine della Verona Marathon